Prevenzione

 

Prevenzione

 

Capire l’importanza fondamentale della prevenzione  (senologica, ma non solo) è il primo passo per rendere il tumore curabile.

Una buona prevenzione, infatti, riduce sensibilmente il rischio di ammalarsi e, come attesta la letteratura, nel caso del cancro al seno, garantisce una sopravvivenza abbondantemente superiore al 90%.

Prevenire significa innanzitutto volersi bene, e amare chi ci sta vicino. Le “regole” da seguire per vivere bene sono poche, e non richiedono grandi sacrifici. Impariamo a mangiare sano, prediligendo una dieta ipocalorica ricca di frutta e verdura e a basso apporto di grassi animali, a praticare attività fisica regolarmente, a bere alcolici con moderazione e smettiamo di fumare. E, soprattutto, iniziamo a rivolgerci ad un senologo già a partire dai vent’anni, seguendo sempre scrupolosamente le indicazioni e gli esami di screening che ci prescrivono gli specialisti.

In questa intervista, il Dott. Massimo Maria Grassi  e la Dott.ssa Cinzia Monti della Breast Unit di Humanitas Gavazzeni ci spiegano come effettuare una buona prevenzione.

Amiche per Mano condivide il video appello alle istituzioni a favore delle Breast Unit